Skip to main content
Consigli per dormire bene

Ora fai diventare realtà i tuoi sogni

By Luglio 25, 2021Luglio 30th, 2021No Comments

Rifletti sulla tua vita e realizza i tuoi sogni

Quanti anni hai?

Quanti anni hanno i tuoi figli, il tuo partner, i tuoi cari, la tua mamma e il tuo papà?

Queste sono le domande a cui abbiamo risposto con l’esercizio di consapevolezza di un precedente articolo.

Vorrei che tu riflettessi sugli ultimi 10 anni e se hai più di 40 anni ti verrà da pensare che sono volati. Da adulti tutte le settimane, i mesi e gli anni tendono a passare senza che nemmeno ce ne accorgiamo.

Prendere coscienza del tempo che passa diventa importante per vivere meglio, più a pieno il “QUI E ORA” e passare meglio le nottate che saranno accompagnate da sonni e sogni che corrispondono alla vita che si vuole vivere.

se puoi sognarlo puoi farlo (Walt DisneY)

Non si riesce a dormire bene se si hanno mille pensieri che riguardano la giornata!
Per dormire bene bisogna avere una direzione durante il giorno. Si deve sapere dove si sta andando e cosa ci guida. Niente di meglio che fare questa analisi all’inizio dell’anno rimboccandosi le maniche per fare tesoro delle esperienze, degli insegnamenti nella nostra vita ereditati dal passato: sia le cose belle che dobbiamo ricordare e ripetere, sia le cose che ci hanno fatto male, perché sono esperienze che ci hanno insegnato qualcosa, non sono fallimenti.

vita è pe il 10% ciò che accade e per il 90% come reagisci

È come quando eri bambin* ed hai imparato ad andare in bicicletta, sei cadut* e ti sei rialzat* ogni volta, hai fatto esperienza per poi trarne gli insegnamenti che ti sono stati utili per non sbagliare più, per migliorare, per crescere e imparare ad andare in bicicletta.

È tempo di mettere su carta i sogni e le determinazioni che sicuramente hai fatto finora, nel tempo che hai impegnato per pensare e dedicarti a te stess*.

Ma quanti possono essere gli obiettivi e i buoni propositi?

Ti puoi aiutare con lo schema sotto, costruito e testato con molte persone che ho seguito e dal quale hanno tratto molta utilità e chiarezza nelle proprie esistenze.

Lo schema che si concentra sulle tre aree importanti della nostra vita:

  1. la SALUTE FISICA e MENTALE;
  2. le RELAZIONI e gli AFFETTI;
  3. la CARRIERA, il LAVORO e la PROFESSIONE.

Li chiamiamo PROGETTI. Così come un architetto ha il progetto da seguire per costruire una casa, allo stesso modo avremo i progetti per costruire ora e in futuro, la nostra vita.

  • Il PP (Progetto Personale) riguarda te stesso e quello che fai per stare in salute, quello che bevi e mangi, il movimento che fai e il tempo che dedichi alla tua autorealizzazione anche mentale. Perché tu sei ciò di cui ti alimenti, sia nel corpo che nella mente.
  • Il PF (Progetto Familiare) riguarda la tua famiglia in senso stretto, ma anche i tuoi affetti, parentele e amicizie. Perché i rapporti sono come delle piante che per stare bene e crescere devono essere innaffiate con costanza.
  • Il PL (Progetto Lavorativo) è tutto quello che concerne il lavoro. Non può essere tutto nella vita e non deve essere nemmeno un peso.

Partendo dall’esercizio di consapevolezza, scrivi la data di oggi, ricopia la colonna della tua età e completa lo schema con PP, PF e PL, guardando e facendoti sempre ispirare e guidare dallo schema dell’articolo precedente.

tabella pianificazione progetti vita

Visto che gli ultimi dieci anni sono volati, probabilmente voleranno anche i prossimi anni. È quindi nostro dovere fare in modo che quest’anno, i prossimi 3/5/10 anni siano quello che vogliamo profondamente nel nostro cuore e quello che abbiamo pianificato volere essere la nostra vita per noi stessi, per le nostre giornate e le nostre nottate.

Tra vent'anni sarai più dispiaciuto per le cose che non hai fatto